Non puoi effettuare un nuovo ordine dal tuo paese. Undefined

 

banner-crostata

Questa crostata può essere preparata con qualsiasi tipo di frutta: è fresca, può essere realizzata in poco tempo ed è molto economica, in quanto tutti abbiamo della frutta a casa che non mangiamo più, magari perchè troppo matura o perchè abbiamo fatto una spesa eccessiva.
La crostata di frutta è fatta con una base di pasta frolla, riempita successivamente con della crema pasticcera, sulla quale verrà poi poggiata la decorazione di frutta. Scopriamo come prepararla!

INGREDIENTI:

Per la pasta frolla:

  • 300 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 20 gr di burro a temperatura ambiente
  • 70 gr di olio
  • 50 gr di latte
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • un pizzico di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina

Per la crema:

  • mezzo litro di latte
  • 225 gr di zucchero
  • 30 gr di farina
  • 5 tuorli
  • scorza di 1 limone

Per la decorazione di frutta:

  • 70 gr di fragole
  • uva rossa
  • 4 kiwi
  • ribes
  • mezza banana
  • mandarini
  • ciliegie (se di stagione)
  • pesche (se di stagione)

PROCEDIMENTO:

La prima cosa da fare è preparare la pasta frolla per la base: mescolare la farina con il lievito e la vanillina, versarla su un piano d'appoggio e creare la classica fontana; rompere le uova nel mezzo e aggiungere anche lo zucchero semolato. Mescolare il tutto in modo delicato e formare l'impasto unendo il burro e l'olio. Infine, aggiungere il latte per aiutarvi a formare un composto omogeneo.

Una volta ottenuta una pasta morbida e poco appiccicosa, formate una palla, ricopritela con della pellicola da cucina e metterla a riposare per circa mezz'ora in frigorifero.

A questo punto si può preparare la crema: come afferma la ricetta sul nostro sito, basterà rompere in un tegame le uova, aggiungere metà dello zucchero e la scorza del limone grattugiata, sbattere il composto e aggiungere la farina setacciata. In un altro tegame, portare a ebollizione il latte con l'altra metà dello zucchero. Togliere dal fuoco e aggiungere il composto con le uova continuando ad amalgamare il tutto con una frusta da pasticcere, poi far raffreddare.

Riprendete la pasta frolla e stendetela direttamente con le mani nella teglia. Dovete formare uno strato di circa mezzo centimetro, che poi aumenterà in cottura.Procedete con la “cottura in bianco” della pasta frolla. Bucherellate irregolarmente tutta la superficie della pasta frolla con la forchetta e copritela interamente con dell’alluminio e metteteci sopra uno strato di fagioli secchi.

Fate cuocere per circa 20 minuti in forno a 200°. 

Una volta raffreddata, distribuite la crema pasticcera all'interno della base di frolla fino a riempirla, infine procedete con la decorazione di frutta.

A questo punto, scatenate la vostra fantasia! Vi basterà tagliare la frutta grossa in fettine (kiwi, fragole, pesche, mandarini, banane) e intervallarla con quella più piccola sulla crostata!

commenti dolcissimi commenti!