Non puoi effettuare un nuovo ordine dal tuo paese. Undefined

 

Il buon umore si conquista con frutta e verdura 

Una sana alimentazione è alla base del nostro benessere psicofisico, ci permette di mantenerci in forma e di prevenire l'insorgere di diversi acciacchi e malattie. Solo cibi sani, dunque, evitando junk-food e riducendo la quantità di cibi troppo elaborati e dolci. Quest'ultimi, però, è noto come facciano bene al nostro buonumore ed hanno la capacità di attivare le aree celebrali deputate alla gratificazione ed alla ricompensa, facendoci sentire bene.

Ebbene, nel British Journal of Health Psychology viene pubblicato un recente studio condotto dall'università di Otago, in Nuova Zelanda potrebbe spodestare Cioccolato&Co. dal trono del sorriso: osservando 281 volontari di età media di 20 anni, i ricercatori ne hanno monitorato indice di massa corporea (IMC), peso, altezza, abitudini alimentari ed eventi della giornata per un periodo di 21 giorni.
I volontari avevano il dovere di tracciare il loro diario alimentare annotando quotidianamente gli alimenti assunti (incluso il cibo da fast-food)  e di esprimere il mood della giornata, indicandone aspetti positivi e negativi. 

Dallo studio emerge con chiarezza che , a prescindere dalla massa corporea, in tutti i ragazzi predominavano sentimenti di tranquilità, positività e voglia di fare nei giorni caratterizzati da un maggior  consumo di frutta e verdura.

Un motivo in più, dunque, per basare la nostra alimentazione principalmente sul consumo di ortaggi, verdure varie e freschissima frutta che - con l'arrivo della tanto attesa estate - non dispiace affatto.

Per fortuna che esistono diverse gustosissime ricette a base di ortaggi ed affini tutte da scoprire!

Attenzione però: per poter godere di questo effetto benefico, bisogna assumerne almeno 7 -8 porzioni al giorno (1 porzione circa 30 grammi).

(Fonte: sanihelp.it)

commenti dolcissimi commenti!