Non puoi effettuare un nuovo ordine dal tuo paese. Undefined

 

banner_tortacamilla

Molti di voi conoscono le famosissime merendine, vendute al supermercato, con questo nome: sono davvero buone ma...non è meglio prepararle a casa nostra, con i nostri ingredienti preferiti? Ecco a voi la ricetta della torta Camilla, un dolce a base di carote e mandorle, dal gusto rustico e particolare!

INGREDIENTI:

  • 200 gr di carote
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 2 uova intere
  • 100 gr di olio
  • 300 gr di farina
  • 100 gr di latte
  • 1 bustina di lievito
  • 50 gr di mandorle
  • 1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO:

Tritare insieme in un mixer le mandorle e lo zucchero semolato; aggiungere poi le carote tagliate a pezzetti e tritare anche queste finemente. 
Togliere il composto dal tritatutto e unire le uova intere, l'olio, il latte, la farina ben setacciata e 1 pizzico di sale: mescolare il tutto molto bene e unire la bustina di lievito per dolci. 

Versare il composto ottenuto in uno stampo per dolci ben imburrato e infarinato.

Far cuocere la torta Camilla in forno statico a 160° per circa 35/40 minuti, ovviamente fate la prova dello stecchino!

Una volta pronta e raffreddata, cospargerla di zucchero a velo.

 

Una delle caratteristiche fondamentali di questa torta è sicuramente la sua consistenza: è molto soffice, ma al tempo stesso non risulta eccessivamente grassa e umida!
Preparatela anche voi e fateci sapere cosa pensate di questa ricetta!

commenti dolcissimi commenti!