Non puoi effettuare un nuovo ordine dal tuo paese. Undefined

 

Cibi light dannosi per l'organismo

Probabilmente molti di voi hanno acquistato fino ad ora alimenti “magri, light, senza grassi o zuccheri”, non conoscendo gli ingredienti che sono presenti all’interno, molti dei quali sono dannosi per il nostro organismo.

Se, ad esempio, vi piace gustare a colazione una brioche “dolcificata” (cioè senza l’aggiunta di zuccheri), sappiate che non ha un alto potere saziante, e quindi non ridurrà il vostro appetito; inoltre, queste merendine sono molto gustose e non faranno altro che aumentare la vostra voglia di zuccheri.

Altri alimenti pericolosi sono quelli “poveri di colesterolo” come formaggi, yogurt e latticini vari;:  leggendo tra gli ingredienti possiamo trovare grassi trans e saturi, oli vegetali di origine sconosciuta o di bassa qualità.  Bisogna aggiungere, inoltre, che il colesterolo non va del tutto eliminato dalla nostra dieta, ma solo diminuito e controllato in quanto molecola essenziale, responsabile  della fluidità delle membrane cellulari e precursore di ormoni.

Tra i cibi light troviamo anche i delattosati, ovvero quelle pietanze con un contenuto di lattosio decisamente ridotto (vengono indicati con la sigla HD – alta digeribilità). In realtà, questi prodotti non sono mai privi al 100% da lattosio, ma sono semplicemente più leggeri e più facilmente digeribili. Per cui, gli intolleranti a questa sostanza, dovrebbero evitarli e acquistare solo prodotti sicuri.

I dolci tradizionali sono più genuiniIl problema reale di questi alimenti è il gusto: molti sono decisamente appetibili, anche più di quelli molto calorici. Ma pochi sanno che quel gusto tanto amato è ricco di additivi, coloranti, emulsionanti, gelificanti, conservanti e dolcificanti, che non fanno proprio bene al nostro corpo.

L’ideale è quindi non abusarne o, meglio, assumere dolci e merende fatte in casa o di alta qualità. Di certo il nostro organismo ne risentirà meno se ogni tanto mangiamo un pezzo di ciambella fatta da noi, in cambio di una brioche acquistata al supermercato che contiene solo 80 kcal.

Consumatori, fate attenzione alle etichette e alle diciture sulle scatole dei prodotti “light”, perché potrebbero non essere davvero leggeri!

commenti dolcissimi commenti!